Solidarity Bond – Conversazione con Federico CarliLIVE STREAMING CON FEDERICO CARLI

Un piano espansivo di investimenti, con il supporto dell’Unione Europea, può essere la soluzione all’emergenza Covid-19 e ai danni economici che ne deriveranno. Quali strumenti possono essere utilizzati dall’Italia? Quale ruolo può giocare lo Stato senza senza esercitare troppo peso e invadere la vita dei cittadini?

Ne abbiamo parlato con Federico Carli, Università LUISS, mercoledì 18 marzo 2020 in LIVE STREAMING sui nostri canali.

RIVEDI QUI LA DIRETTA

 

 

 

Chi è Federico Carli?

Docente di economia internazionale e economia del turismo, ha insegnato global economic challenges, economia della crescita, economia dell’innovazione, politica economica, economia dei beni pubblici alla LUISS Guido Carli e a UniNettuno. Ha curato numerose ricerche sull’economia italiana, pubblicando libri con Aragno, Bollati Boringhieri, Laterza, Luiss University Press e scrivendo articoli per Avvenire, Il Sole 24 Ore, Il Foglio, La Gazzetta del Mezzogiorno, La Nuova Antologia, Civiltà del Lavoro, Modena Mondo Outlook, Mondo Economico. Ha lavorato per importanti società editoriali e dei diritti sportivi, occupandosi di progetti nazionali e internazionali. In particolare, ha sviluppato importanti iniziative in Sudamerica dove ha vissuto per oltre 4 anni (Brasile). Ha tenuto conferenze presso riconosciute istituzioni, quali Banca d’Italia, Confindustria, Fondazione Corriere della Sera, Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, Università di Pisa, Università di Padova, Università degli Studi “La Sapienza” di Roma, Università di Firenze, Banco di Napoli, Fondazione Cesifin Alberto Predieri, Istituto Luigi Sturzo, Università Suor Orsola Benincasa, Ambasciata d’Italia a Brasilia, Fondazione Berionne. Presiede l’Associazione di cultura economica e politica Guido Carli, che svolge attività di ricerca su temi di attualità per l’Italia e per l’Europa. Quest’anno ha pubblicato con Aragno l’opera in 5 volumi “La Banca d’Italia e l’economia. Le analisi dei governatori“.  Tra i vari, un libro che forse può essere citato (Aragno, 2017) è “Maastricht Venticinque Anni” in cui espongo limiti e opportunità dell’Unione.

 

La credibilità è la nostra forza. La nostra visione al vostro servizio.

Pietro Paganini
Presidente, Competere
Newsletter

Join Our Community and Stay Up to Date